Missione Cattolica Italiana Italienische Katholische Gemeinde - Darmstadt
Missione Cattolica Italiana Italienische Katholische Gemeinde - Darmstadt

Benvenuti nel sito ufficiale della Missione Cattolica Italiana in Darmstadt

Italienische Katholische Gemeinde - Bistum Mainz

La missione cattolica italiana in Darmstadt è una istituzione ecclesiale-pastorale della Diocesi di Mainz, sorta nel gennaio del 1963 per rispondere alle esigenze spirituali e religiose degli italiani. Essa è dedicata al Sacro Cuore di Gesù.

 

Per noi é una grande gioia poter essevi vicini e offrirvi  alcuni servizi essenziali in quanto Italiani che vogliono vivere la propria fede nella lingua madre. 

Breve Storia della Missione Cattolica di Darmstad

 

Ancor prima che la Missione Cattolica fosse eretta canonicamente, esisteva a Darmstadt (come in altre zone cittá e regioni della Germania) una comunitá italiana.

 

Centro amministrativo e polo chimico industriale dell' Assia del Sud, Darmstadt contava alcune famiglie emigrate già nel 1700. I primi nuclei che hanno avuto una continuazione sino ai nostri giorni sono famiglie come i Cima che costruivano e vendevano scenografie e raffigurazioni plastiche per i teatri, la famiglia Brentano che ha dato alla Germania anche un ministro degli esteri, già avendo acquisito il prefisso nobiliare di Von Brentano; i Peressin che vennero a costruire la ferrovia dell'Odenwald , una catene collinare che confina con il Würtenberg e la Baviera.

 

Appartengono alla storia delle migrazioni "italiche", anche alcuni nuclei di Valdesi, accolti nella provincia di Darmstadt (Ober-Ramstadt) daiprincipi locali, sul finire del 1600.

 

Subito dopo la guerra trovarono posto in Germania ex militari ed ex internati coniugati con donne tedesche. Ma il grande afflusso di giovani lavoratori inizia dopo la firma fra governo italiano e governo tedesco federale della convenzione di Verona del dicembre 1956, con la quale Germania e Italia concordavano l'arrivo contingentato e controllato di forze lavorative, prevalentemente provenienti dal Mezzogiorno.

 

All'assistenza del primi emigrati provvedevano agli inizi alcuni missionari itineranti provenienti da Francoforte, dove aveva sede la Delegazione delle Missioni e svolgevano la cura d'anime presso i gruppi in arrivo nelle grandi metropoli industriali.

 

La Missione di Darmstadt inizia ufficialmente nel gennaio del 1963 con don Giuseppe Astore: la Missione abbracciava la cura d' anime di tutto il Sud Assia. Don Astore fu sostituito nel 1966 da don Giuseppe Audisio.

 

Nel 1971 don Audisio venne sostituito da don Luigi Cabrini che protrasse il suo ministero in zona sino alla fine del 1988. A partire dal 1989 divenne titolare della Missione P. Corradino Mosna.

 

A lui si sono susseguiti dal 2003 al 2011 don Renato Roux e don Alkindi Amaro Caceres dal 2011 al 2015.  

 

Le Missioni Cattoliche Italiane hanno accompagnato tre generazioni di emigrati, con l'assistenza pastorale e con numerose e variegate iniziativa di carattere culturale, scolastico, sociale e assistenziale. Per l'assistenza sociale specifica la Chiesa tedesca ha munito i territori di Missione di assistenti e di uffici Caritas i quali, in un'infinita varietà di vicende ora positive ora deludenti per le due parti, hanno affiancato il prete e la "chiesa etnica" con una presenza laica, alle strette dipendenze della gerarchia e di suoi rappresentanti diocesani. La riuscita di questa che sarebbe potuta essere la formula ideale di collaborazioni su vari piani é ancora oggi materia didiscussione.

 

Nel passato il ministero fra gli emigrati é stato vissuto come "pastorale etnica" che ha cercato di coprire gli innumerevoli bisogni delle grandi ondate di manodopera, riversatesi sul territorio germanico, come un secolo fa si riversavano nei Paesi d'oltreoceano e nel primissima dopoguerra in Francia, Svizzera, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Regno Unito.

 

Oggi la pastorale delle Missioni é allo studio degli esperti. I progetti delle diocesi tedesche tendono a intensificare i collegamenti con la pastorale delle diocesi. I progetti tuttavia non sono unitari. Ciò che più si teme é che il rinnovamento della pastorale dei gruppi etnici sia dettata più da mancanza di nuove leve fra il clero o da ristrettezze economiche che non da autentiche motivazioni e necessita pastorali.

 

 

 



Hier finden Sie uns

Missione Cattolica Italiana

Ital. Katholische Gemeinde

Feldbergstr. 29

64293 Darmstadt

Telf:       +49 6151-716371

E-mail:

missionedarmstadt@t-online.de

ORARI DI APERTURA DELLA SEGRETERIA:               

 

LUN                            chiuso

MAR  10.30-12.30    15.00-17.00

MER                         14.30-17.00

GIO  10.30-13.00                        VEN                            chiuso    

SAB, DOM e FESTIVI   chiuso

 

SIETE PREGATI DI FISSARE UN APPUNTAMENTO PRIMA DI VENIRE.

 

La Parola di Dio per oggi

La Bibbia Cattolica

Druckversion Druckversion | Sitemap
© Missione Cattolica Italiana - Darmstadt